Alla conquista dell’aerospace con Hysol SL 50 XBB

Chi lavora nel campo industriale ed ha a che fare con il mondo degli oli da taglio, ricorderà sicuramente l’emulsionabile che 10 anni fa ha rivoluzionato il mondo dei lubrorefrigeranti solubili offrendosi come soluzione alle principali problematiche temute da tutte le aziende del settore.

Disagi dovuti a separazione nelle vasche, problemi di odori, schiuma o macchiature divennero presto un lontano ricordo con Hysol MB 50.

I risultati positivi di questo prodotto lo hanno portato nel corso degli anni a guadagnarsi la fama di emulsione di eccellenza, grazie alle sue elevatissime performance, alla sua stabilità nonché alla sua capacità di ridurre drasticamente il consumo dell’emulsione stessa e degli utensili da taglio.

Sulla linea delle conquiste di MB 50, Castrol, attenta alle nuove esigenze di mercato, crea anche la versione “new age” di questo prodotto, completamente esente da cloro e battericidi. Nasce quindi Hysol SL 50 XBB, emulsionabile di nuova generazione che mantiene inalterate le performance e la stabilità del suo predecessore combinandone l’eccellenza prestazionale con l’esigenza di un prodotto che non necessiti della presenza di biocidi.

Anche questa nuova versione non tarda a conquistare le vette di MB 50 ottenendo come il suo predecessore l’omologazione Aerospace di Safran Group, azienda francese leader nel mondo per il settore aerospaziale, specializzata nella fabbricazione di motori per l’industria aeronautica ed aerospaziale.

Clicca per scaricare l’omologazione SAFRAN di Hysol SL 50 XBB

 

Hai bisogno di una consulenza sulla scelta del tuo lubrorefrigerante intero o emulsionabile? Contatta Castelli, distributore unico autorizzato per il Triveneto dei prodotti Castrol!

    Acconsento al Trattamento della Privacy*