Manutenzione: consigli per una corretta Pulizia delle vasche e delle macchine

L’arrivo dell’estate coincide per le officine con il periodo migliore per effettuare la pulizia delle macchine e delle vasche.

Quando si parla di pulizia e manutenzione la necessità prioritaria del cliente è di evitare i fermi di produzione potendo comunque effettuare una efficace pulizia e sgrassatura delle parti meccaniche e delle vasche interessate. Un FATTORE DI RISCHIO, che potrebbe compromettere l’efficacia della manutenzione, è quello di trascurare le parti “difficilmente” raggiungibili, se non “irraggiungibili” che compongono la complessità della macchina, che sia un centro CNC, una fresa, una giostra, un transfer, un tornio etc. Trascurare di pulire queste parti, tubazioni, valvole, pompe, ugelli potrebbe vanificare la manutenzione e ridurre la vita utile della nuova carica di lubrorefrigerante che ci si appresta a introdurre. LA SOLUZIONE, che comporta un minimo sforzo, e che garantisce molteplici vantaggi, sia per quanto riguarda l’efficacia della pulizia manutentiva, sia nella gestione successiva del fluido lubrificante, è quella di Utilizzare un lavante “cleaners” specifico da utilizzare qualche ora prima della pulizia meccanica della macchina.

La soluzione di Castrol, sempre in sinergia con le richieste innovative di mercato, è TECHNICLEAN MTC 43

Castrol Techniclean™ MTC 43 è un lavante il cui utilizzo porta a numerosi VANTAGGI :

  • E’ di facile utilizzo e può essere mescolato con il refrigerante in uso permettendo una pulizia profonda di vasche e macchine anche durante la produzione.
  • Contiene un sistema di tensioattivi particolari che producono pochissima schiuma.
  • E’ dotato di un sistema di attivi in grado di emulsionare gli oli presenti in vasca catturando ogni particella oleosa per offrire una pulizia sgrassante e profonda.
  • I suoi agenti disinfettanti completano la pulizia a livello microbiologico eliminando batteri e funghi che possono essere presenti in vasca e che creano nell’ambiente puzze sgradevoli.

APPLICAZIONE

Techniclean MTC 43 può essere utilizzato su una  una grande varietà di macchine utensili per rimuovere diverse tipologie di contaminanti, come ad esempio sporco, accumuli di sostanze cremose dovuti ad eccessiva durezza, residui di corrosione o filamenti creati da funghi lieviti o batteri. Techniclean MTC 43 è molto facile da utilizzare, si aggiunge direttamente al sistema refrigerante  mentre sta lavorando, senza nessun cambiamento nella produzione.

PROCEDURA DI UTILIZZO

La procedura per pulire la vasca e fare manutenzione è molto semplice: Nel sistema refrigerante in un punto che offra buon movimento (come ad esempio dopo il flusso della pompa che riimmette nel serbatoio principale) aggiungere dall’ 1% al 3 % di Techniclean MTC 43 a seconda delle condizioni generali del sistema refrigerante. MTC 43 si mescolerà in questo modo con il refrigerante in uso e l’operatore potrà continuare la sua produzione. Dopo 8/24 ore di circolazione si può svuotare la vasca che risulterà pulita e disinfettata. Si può usare Techniclean MTC 43 anche su macchine utensili che non sono venute in contatto con l’emulsione. In questo caso si procede manualmente diluendo il prodotto al 2 – 3%. Dopo la procedura di pulizia profonda conviene risciacquare la macchina utilizzando  refrigerante nuovo all’1%.

clicca per le schede tecniche, di sicurezza e consigli pratici

Vuoi saperne di più? Non sprecare altro tempo, contatta subito Castelli!

Acconsento al Trattamento della Privacy*